Consigli 09.11.2020

Cosa vedere in Campania

Campania-costiera

Consigli utili su dove andare e cosa visitare in Campania



Nota già al tempo degli antichi romani come Campania felix per il perenne bel tempo e la sua prosperità, se hai deciso di visitare la Campania, stai per partire alla scoperta di una regione ricca di storia e cultura. 

La Campania è conosciuta in tutto il mondo per la sua musica tradizionale, gli iconici piatti tipici della gastronomia locale, ma anche per i siti archeologici di Pompei, Ercolano e Paestum o ancora per il fascino da cartolina dei tre golfi, ossia quelli di di Napoli, Salerno e Policastro.
Se stai pianificando dunque, cosa fare in Campania durante il tuo viaggio, sicuramente avrai già pensato di visitare le attrazioni turistiche principali della regione, come la bellissima città di Napoli, magari con un’escursione sul Vesuvio o di passare un weekend tra la vita mondana, la natura e l’autenticità delle isole di Ischia e Capri.

La regione ha però molto altro da offrire. Sarebbe davvero impossibile anche solo elencare tutte le meraviglie della regione, ma per aiutarti a scegliere cosa vedere in Campania durante le vacanze, ti proponiamo di seguito una panoramica dei posti più interessanti da visitare e qualche consiglio utile. 

 

Visitare Napoli

NapoliNapoli è la terza città in Italia per numero di abitanti e tra le più densamente popolate a livello europeo.

Molto probabilmente il tuo viaggio a scoperta della Campania partirà proprio dal suo capoluogo, la città più visitata nonché la più rappresentativa della regione.

E’ difficile per tutti descrivere e raccontare Napoli e come si chiude una celebre canzone di Pino Daniele, dedicata alla città: “Napule a sape tutto 'o munno. Ma nun sann' a verità” o in altre parole, nonostante la città sia nota in tutto il mondo, sono in pochi a conoscerla davvero.

Napoli è infatti la città più conosciuta della Campania, famosa universalmente per essere la città che ha inventato la pizza, che a Napoli è nei secoli diventata un’arte vera e propria.

Ogni quartiere della città infatti, ha sviluppato ed affinato la propria ricetta e il proprio modo unico di prepararla.

A Napoli ci sono inoltre pizzerie centenarie, come l’Antica pizzeria Port’Alba che risale al 1738.

In questi “laboratori” generazioni di pizzaioli tra tradizione ed innovazione, con la loro arte, hanno contribuito a rendere questo piatto un simbolo della città, della Campania e di tutta Italia nel mondo.

Se durante il tuo viaggio in Campania, visiti Napoli per la prima volta, dunque sai qual è il piatto tipico da assaggiare assolutamente. Ti diamo però qualche consiglio per scegliere il dove.

Migliori Pizzerie Napoli

  • Gino Sorbillo: Via dei Tribunali 32
  • Pizzeria Starita: Via Materdei 27/28
  • Da Michele: Via Cesare Sersale 1/3
  • Pizzeria del Presidente: Via dei Tribunali, 120
  • Concettina ai Tre Santi: Via Arena della Sanità, 7 Bis


Pensando a Napoli probabilmente, tutti abbiamo davanti agli occhi l’immagine del golfo con il Vesuvio a rendere unico lo sfondo. 

Un consiglio su come godere al meglio di uno dei panorami migliori della Campania è quello di vivere un tramonto passeggiando sul lungomare di Napoli, magari concludendo la passeggiata sul Castel dell’Ovo, da cui poter ammirare lentamente la città in una metamorfosi tanto vibrante quanto affascinante. Se sei un amante dei punti panoramici inoltre potrai godere di una vista meravigliosa di Napoli anche dal Belvedere di Posillipo, dal parco Virgiliano o da San Martino.

Come detto però, conoscere Napoli non significa solamente visitarne i luoghi, ma è scoprire tutta la bellezza velata che trovi nei bar del centro quando mangiando una tipica sfogliatella, senti ordinare un caffè sospeso, ossia un abitudine solidale napoletana che consiste nell’offrire la consumazione di un caffè al primo sconosciuto che lo ordina. 

La bellezza di Napoli la trovi nei vicoli del quartiere Sanità, dove è nato il tanto amato Totò, oppure lungo i quartieri spagnoli scoprendo capolavori, a pochi metri di distanza l’uno dall’altro, quasi buttati lì, tra il caos giornaliero. Sarà poi sorprendente, visitando diverse zone della città, scoprire le profonde differenze che caratterizzano ogni quartiere e come in qualche modo, co-esistano tante città in una. 

Citando Goethe: “Napoli è uno stato d'animo”, se la si vive, la si porta un po dentro con sé.  Di seguito alcuni consigli sui luoghi da visitare assolutamente nel capoluogo campano.

Cosa Vedere a Napoli

  • Cappella Sansevero e Cristo Velato 
  • Museo Archeologico
  • Museo di Capodimonte
  • Piazza del Plebiscito e Palazzo Reale
  • Il Duomo di Napoli
  • Napoli Sotterranea
  • Maschio Angioino
  • Teatro San Carlo

 

Raggiungere Napoli in Aereo

Napoli è una città molto ben collegata, facilmente raggiungibile sia dalle regioni limitrofi, principalmente con auto o con il treno sia con l’aereo da tutta Italia. Da e per Napoli ci sono collegamenti aerei con tutte le destinazioni italiane, europee ed internazionali. Inoltre fanno scalo a Napoli tutte le compagnie di linea e low cost. 

L’aeroporto Internazionale di Napoli Capodichino è l’aeroporto più importante della Campania ed uno dei più importanti d’Italia.
L’aerostazione campana è all’avanguardia a livello nazionale, con molte aree di sosta che offrono il parcheggio a Capodichino e numerosi collegamenti con Napoli e le città nelle vicinanze.

Dall’aeroporto al centro di Napoli

Giunti all’aeroporto di Napoli è semplice raggiungere la città in breve tempo. Ogni 20 minuti, la linea autobus pubblica ANM, con una fermata a 250 m dal terminal 1, permette di arrivare nei principali punti del centro città Sono disponibili anche linee extraurbane: la Bus Air con destinazione Avellino, la Bus CTP a Caserta e la Bus Eav a Benevento.

 

Città metropolitana di Napoli

capriLa città metropolitana di Napoli comprende 92 comuni, tra cui piccoli gioielli tutti da scoprire.

Decisamente consigliato di visitare il luogo nel quale ebbe origine il primo centro urbano di Napoli che risale al VIII secolo a.C.

Si può scoprire questo luogo storico per la città e l’intera regione visitando la collina di Pizzofalcone, nota anche col nome di Monte di Dio.

Raggiungibili da Napoli facilmente con i mezzi pubblici è possibile visitare gli scavi di Pompei ed Ercolano. Qui scoprirete dei luoghi unici che attirano studiosi e turisti da tutto il mondo.

Entrambe le città campane, sono state sepolte da uno spesso strato di cenere e lapilli che l’eruzione del Vesuvio ha scatenato nel 79 D.C.cristallizzando le città ed immortalando per sempre i loro ultimi istanti di vita.

Altro tesoro della Campania sono le Ville Vesuviane, i palazzi monumentali che troverete nei comuni di Napoli, San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano e Torre del Greco.

Le ville vesuviane sono visitabili singolarmente o grazie a tour organizzati, che comprendono sia gli spostamenti tra le città che una guida turistica per scoprire tutto sulla loro affascinante storia. 

Per quanto riguarda invece le isole dell’arcipelago campano, Procida è l'isola più vicina e la più piccola, visitabile anche in una giornata. Ischia è il paradiso degli amanti delle delle terme mentre Capri è un posto ideale per vivere la mondanità del suo centro, abbinandola alla scoperta delle sue meraviglie naturalistiche.

Se durante la tua visita della Campania, stai pensando di fare un tour dell’arcipelago campano, troverai sicuramente interessante il nostro approfondimento sulle isole del golfo di Napoli

 

Visitare Caserta e Provincia 

Continuiamo la nostra scoperta dei posti da visitare in Campania, con uno dei suoi capolavori assoluti ossia la residenza reale più grande al mondo, la Reggia di Caserta.
Risalente al periodo borbonico, la Reggia, vanta sale interne che non hanno nulla da invidiare alla reggia di Versailles, circondata da un fantastico parco ornato da fontane scenografiche che sono delle vere e proprie opere d’arte a cielo aperto oltre ad un elegantissimo giardino all’inglese.

 

Cosa visitare vicino Caserta

  • Residenza reale di San Leucio da cui godere del fantastico belvedere panoramico
  • Borgo di Casertavecchia che saprà farti viaggiare indietro nel tempo, fino al medioevo. 
  • Santa Maria Capua Vetere antica città romana dove troverai l’Anfiteatro Campano, il secondo più grande al mondo dopo il Colosseo di Roma.
  • Capua una città medievale fortificata, piena di meravigliosi palazzi tutti da ammirare passeggiando per il suo poetico centro storico.
  • Abbazia di Sant’Angelo in Formis situata alle pendici del divino monte Tifata, il monastero sembra un piccolo ecosistema a sé, che conserva al suo interno affreschi tanto incredibili quanto antichi.


La provincia di Caserta custodisce gelosamente numerosissimi borghi e piccoli paesini caratteristici, che nel caso soggiorni in Campania per più di una settimana, decisamente meritano di essere visitate.

 

Come raggiungere Caserta

Caserta è ottimamente collegata alle grandi città della Campania. Ci sono infatti sia treni che bus che hanno un collegamento diretto con i principali centri urbani campani. Caserta non dispone di un proprio aeroporto. Lo scalo più vicino è quello di Napoli Capodichino, distante circa 24 km.

Visitare Salerno e Dintorni

Anche Salerno e tutta la sua provincia, offrono tantissimi luoghi da visitare in Campania almeno una volta.
Salerno è un'antica città portuale che ha visto il suo massimo splendore nel medioevo e sotto l’influenza Longobarda e Normanna divenne un centro nevralgico per il commercio ed uno dei porti più importanti di tutto il Mediterraneo.

Ad oggi Salerno è una città ricca di storia e fascino, il cui centro storico saprà affascinare con i suoi vicoli caratteristici ed il bellissimo lungomare. 

 

Cosa vedere a Salerno

  • Duomo di San Matteo
  • Museo Diocesano
  • Museo Archeologico Provinciale
  • Complesso longobardo di San Pietro a Corte
  • I Murales del rione Fornelle
  • Castello Arechi la fortezza che domina la città
  • Via dei Mercanti soprattutto per lo shopping tra i negozietti e piccole botteghe tipiche 
  • Piazza Flavio Gioia dove troverai molti locali e ristoranti

 

Una bella gita fuori Salerno poi potrebbe rivelarsi Cava de’ Tirreni altro borgo affascinante dal caratteristico centro storico totalmente in portico.

 

Come raggiungere Salerno

Salerno dista circa 55m Km da Napoli e 75 da Caserta entrambe raggiungibili in meno di un ora di macchina.

Puoi dunque raggiungere Salerno con la macchina o una delle linee di bus che connettono la città.
Nonostante Salerno disponga di un suo aeroporto, il Salerno-Costa d'Amalfi al momento è utilizzato solo per voli privati, non essendo ancora pronto ad ospitare i voli di linea commerciali.

 

Costiera Amalfitana

Senza dubbio il tratto di costa più bello della Campania, dove l’affascinante bellezza naturalistica, sembra fondersi perfettamente con i paesini costruiti a picco sul mare, che popolano la costa. 

L’itinerario del tuo viaggio in Campania insomma, deve prevedere una tappa in costiera.

Percorrere infatti la sua strada che accarezza la costa godendosi un panorama incredibile, semplicemente non ha prezzo.

La costa delle sirene, com’è anche conosciuta, saprà regalarti un immersione completa in un angolo di paradiso, meta di turismo già al tempo dei romani e da sempre culla di grandissimi artisti e poeti come Torquato Tasso.

Scoprirai un posto incantato, dove sopravvive la tradizione di antichissimi mestieri affiancata alla modernità ed al lussuoso turismo tipico della costiera. 

Le principali città della Costiera Amalfitana

  • Sorrento
  • Positano
  • Amalfi
  • Ravello

 

Visitare Benevento e Dintorni

Chiudiamo la nostra panoramica sulle città da visitare in Campania, parlando di Benevento grande centro nevralgico sia durante il periodo romano che quello medievale, quando la città era capitale longobarda, la cui storia è ancora chiaramente visibile. Ne sono un chiaro esempio l’Arco di Traiano,  il grande teatro romano Chiesa di Santa Sofia (Patrimonio Unesco), visitando i quali è possibile rivivere il glorioso passato della città.

 

Cosa vedere nei pressi di Benevento

  • Le campagne circostanti dove si producono vini come l’Aglianico e la Falanghina
  • Montesarchio ed il suo castello
  • Sant’Agata dei Goti Uno dei borghi più belli d’Italia
  • Cusano Mutri
  • Telese Terme 
  • Pietrelcina

 

Come raggiungere Benevento

La città di Benevento è servita ottimamente da più collegamenti autostradali sia provenendo da nord che da sud e gode anche di buoni collegamenti diretti dalle principali città della Campania Avellino, Caserta e Napoli e Roma.

Anche in questo caso nonostante la città disponga dell’aeroporto Benevento-Olivola, quest'ultimo non accoglie ancora voli di linea. L’aeroporto più vicino rimane quello di Napoli, dal quale si può raggiungere la destinazione in auto, treno o autobus.

Quando visitare la Campania

campania mareNon esiste in realtà un periodo ideale per visitare la Campania. Considerando poi le differenze tra le varie zone della regione sia a livello climatico, che di offerta turistica, ogni giorno dell’anno potrebbe essere l’ideale per partire ed iniziare ad esplorare la Campania.

Più nel dettaglio, lungo la costa tirrenica e sulle isole si gode di un clima mediterraneo, quindi mite e umido durante l’inverno e caldo e secco d’estate.

Al contrario più si sale verso l’entroterra della Campania più il clima diventa continentale, quindi con temperature più rigide e maggiori precipitazioni, soprattutto in inverno.

Come si diceva dunque, scegliere quando andare in Campania, dipende da quali posti si ha intenzione di visitare e che tipo di vacanza si ha in mente.

Ad esempio per scoprire le aree costiere e le isole, i mesi che vanno da aprile ad ottobre sono quelli con più bassa piovosità e nei quali le temperature sono più piacevoli.

Ideale insomma per chi preferisce il sole ed il relax magari affittando una villa con piscina in Campania dove staccare da tutto, riposarsi e partire all’insegna della scoperta dei gioielli della regione.

O ancora approfittare di uno dei tanti eventi della regione per abbinare alla visita anche il piacere della scoperta di eventi unici legati al folklore e alla tradizione regionale  o eventi che attirano appassionati da tutta Italia. 

Scopriamone alcuni.

 

Alcuni Grandi Eventi in Campania

  • Luci D’Artista - Da Novembre a Gennaio Salerno si illumina a festa per celebrare il clima natalizio in un modo originale ed affascinante con luminarie ogni anno diverse che adornano la città.

  • Napoli Comicon - Solitamente nella prima settimana di Maggio, Napoli ospita uno degli eventi legati al mondo dei fumetti più importante d’Italia.

 

Insomma c'è sempre un buon motivo per visitare la Campania. Con la speranza di averti fornito qualche consiglio utile per il tuo viaggio, a noi non resta che augurarti un buon viaggio!

Articoli precedenti

terminal illustration
Servizio clienti

Hai domande o problemi con la tua prenotazione?

timo waving
Sicuro e protetto